Schede di comprensione di memoria per la fotocamera

Standard

Qui ci sono alcune cose importanti che devi sapere su schede di memoria. Questo è orientato verso il fotografo non tecnico. Schede di memoria sono sistemi di storage di dati altamente complessi. In questo articolo andremo sopra come scegliere e cura per le schede di memoria.

La prima cosa da stabilire è quanto spazio si vuole. Se volete prendere un sacco di immagini, è possibile ottenere un’elevata capacità SD (secure digital) o la scheda CF (compact flash) come il 32 GB. Se sono riprese video, ti consigliamo di sicuro una carta ad alta capacità.

Perché usare un 4GB o meno? Molti fotografi di matrimonio userà carte più piccole nel caso in cui uno va corrotto. Perderanno solo le immagini su quella carta. E, naturalmente, sono meno costose schede di capacità più piccole.

Pensare avanti a velocità.
Velocità di lettura e scrittura non sono le stesse cose. Scrivere la velocità determina quanto velocemente i dati sono registrati sopra la carta. Velocità di lettura è quanto velocemente è possibile trasferire i dati della carta al computer. Velocità di lettura è importante per fotografi di matrimonio e altri fotografi ad alto volume. Chi vuole sedersi al computer per ore di caricamento in schede di memoria?

Esistono classificazioni standard per le velocità di scrittura. Sei sicuro con una scheda di classe 10. Classe 10 è una carta ad alta velocità. Che ha osservato, la fotocamera sarà compatibile, ma potrebbe non essere in grado di utilizzare la velocità della scheda. Va bene. Avrete bisogno di sicuro una scheda di classe 10 per lo sport dei e ad alta velocità.

Giocatori e tifosi ‘odiano’ regola cuffie della NFL

Standard

Indovinello: Come si ottiene persone parlare di un prodotto che non si vuole dare visibilità a?

Risposta: vietando il prodotto.

Quando la NFL ha annunciato una nuova regola in ottobre divieto di giocatori da indossare cuffie Beats da Dre il giorno di gioco, i fan ha preso a Twitter per esprimere il loro malcontento con la decisione della lega. Più di 7.500 tweets relativi alla regola sono stati inviati nelle 24 ore dopo è stato dichiarato, secondo Mashwork, una ditta di intuizioni di media sociali, con il 26% delle reazioni che esprimono “odio”.

La lega ha decisa ufficialmente di vietare ai giocatori di indossare cuffie Beats a causa di una garanzia a lungo termine affare ha firmato con maker dispositivo BOSE in marzo.

Apple, che raccolse battiti per $ 3 miliardi quest’anno, ha ancora qualcosa per cui sorridere, però. Molti giocatori continuano a indossare le cuffie Beats, sia apertamente e segretamente, nonostante la regola e la successiva ammende di $10.000.

Più recentemente, San Francisco 49ers QB Colin Kaepernick posto nastro adesivo sopra le cuffie Beats per coprire l’iconico logo “B”. Questo batte immensamente eccitato, co-fondatore Jimmy Iovine, che ha detto che si sentiva come l’invio di giocatori il nastro stesso.

Guarda l’infografica qui sotto per vedere cos’altro Twitter utenti ronzavano circa il mese scorso.

Android 5.0 Lollipop: migliora la maneggevolezza con schede di memoria microSD

Standard

L’ultimo importante aggiornamento Android alla versione portato drastiche limitazioni, 4,4 KitKat, qual era la possibilità per le applicazioni scrivere su schede di memoria microSD. Che fece infuriare gli utenti e gli sviluppatori di app. Nella prossima versione Android 5,0 interruttori di lecca-lecca di nuovo Google. Utilizzando la nuova API apps può ora nuovamente molto più libero accesso archiviazione esterna.

La rabbia di molti utenti e sviluppatori di app era intitolata così che le applicazioni su Android 4.4 erano ancora molto limitate scrivere KitKat sulla memoria esterna la questione, almeno dal punto di vista degli sviluppatori Android di Google era così comprensibile. Poiché le schede microSD sono inaffidabili: possono essere liberamente inseriti e rimossi, essi variano notevolmente in termini di scrittura e lettura di velocità e danno lo spirito a volte nell’operazione. La gestione della memoria interna ed esterna è fonte di confusione per gli utenti e anche posato un rischio per il concetto di sicurezza delle applicazioni Android prima di qualsiasi possibile lettura da e scrittura a un esterno, non criptato memoria. Tutti questi motivi ha portato a che Google non incorpora nessuna microSD più in dispositivi nexus e Android 4.4 KitKat introdotte limitazioni forti.

Così, applicazioni di terze parti potrebbero (tranne le applicazioni di sistema e applicazioni produttore) Poiché Android 4.4 anche se leggere la memoria esterna, ma scrivere solo in determinate, cartella app. Di conseguenza, che molte applicazioni non funzionano più dopo l’aggiornamento di un dispositivo su KitKat. Inoltre, l’app specifiche cartelle eliminate dopo la disinstallazione di un’applicazione. Questo era per esempio l’assurda conseguenza, che se l’app fotocamera del venditore salvato foto sulla scheda microSD, questo dopo aver disinstallato l’app fuori merci. Anche gli utenti delle applicazioni di navigazione offline, dove le mappe a volte enormi spesso è memorizzato su una memoria esterna, improvvisamente non opportunamente lavorato.

Con Android 5.0 lollipop scioglie queste restrizioni Google dopo molte proteste nuovamente. Apps ricevere, ad esempio, la possibilità di richiedere l’accesso in scrittura alle directory individuali sulla memoria esterna per l’utente circa l’intento di ACTION_OPEN_DOCUMENT_TREE recentemente introdotto API (interfaccia di programmazione di applicazione). Se quindi un app che deve essere adattato, tuttavia, desidera scrivere in una directory diversa di SD rispetto il tuo, all’utente viene chiesto se vuole ammetterlo. L’utente ha influenza sulla directory, anche scrivere nella directory principale, e così per l’intera memoria scheda dovrebbe essere possibile.

Anche una directory comune media sulla scheda SD può essere fornita in futuro apps con il metodo getExternalMediaDirs(), senza che per questo esplicitamente leggi – e – scrittura autorizzazioni da richiedere. Praticamente, questa directory è una directory “pubblica” che può essere raggiunti da tutte le applicazioni.

La linea di fondo, Google con Android 5.0 ha trovato un modo per eliminare i conflitti relativi all’uso di schede di memoria, se non già completata, così almeno a frenare. -Siamo soddisfatti perché il fatto che nell’ecosistema Android per aggiornamenti di memoria non necessariamente devi pagare 100 euro e più, ma ancora molti dispositivi semplicemente più conveniente schede di memoria può essere aggiunti, è e rimane uno dei più grandi vantaggi.

Gear VR: abbiamo (ri-) provato Samsung casco di realtà virtuale

Standard

Pochi mesi dopo l’IFA, Samsung ci ha invitati a una nuova presentazione degli attrezzi VR, suo casco della realtà virtuale utilizzando lo schermo del Galaxy 4 nota. Ecco le nostre nuove impressioni.

Alcuni promemoria prima di cominciare le nostre impressioni. L’ingranaggio di VR è è è solo un ricettacolo per accogliere una galassia nota 4, l’ultimo smartphone Samsung datato di plastica. Per tutti per quanto riguarda la parte software, che questa è l’interfaccia per selezionare le applicazioni stesse, Oculus VR, l’azienda dietro l’ormai famosa Oculus Rift, che è in carica o applicazioni di realtà virtuale. Questo significa che Samsung appena «soltanto» fare un casco e fare sua galassia nota 4 può connettersi.

Ha l’aria di niente, ma dal punto di vista delle finiture e design generale, Samsung ha fatto un bell’oggetto. L’ingranaggio di VR è entrambi cuffia leggera in sé (esso è completamente in plastica ed è molto meglio), molto confortevole e soprattutto ergonomico. Inserendolo, era in grado di stipare i miei occhiali cui fotogrammi sono abbastanza grandi e avanzate senza alcun problema. Samsung ha pensato anche per guarnire il suo casco di schiuma, le cinghie o la parte che copre il volto. E funziona molto bene, basta metterlo per dimenticarla quasi istantaneamente. Non si può dire del Oculus Rift imponente e molto cablata.
Sul lato destro del casco sono un touchpad e un pulsante indietro fisica che permettono di navigare attraverso i menu. Ho avuto un pò di fatica a trovare durante i primi minuti, ma dopo mezz’ora le mie dita istintivamente trovato. Sulla parte superiore del casco, è una chiave per fare il punto. È abbastanza raro che ha detto sulla FrAndroid quando si tratta di un prodotto di Samsung, ma per una volta l’ergonomia è impeccabile.
Gear VR
E ‘ stato detto in precedenza, questo casco è nient’altro che una plastica grande contenitore con lenti in grado di contenere un Galaxy nota 4. Per il momento, solo il 5,7 pollici Samsung smartphone è compatibile con l’ingranaggio di VR. Che cosa è altri dispositivi sarà compatibile in futuro? Mistero, Samsung vuole dire niente. In tutti i casi, la scelta della galassia nota 4 è una buona idea. Oltre alle sue dimensioni più grandi dello schermo, soprattutto la sua definizione QHD molto comodo. Se si hanno già testato un Oculus Rift MK1 o MK2 (che hanno rispettivamente schermo HD e Full HD), probabilmente avete notato o osservate i pixel che possono aiutare a vedere sullo schermo. E per una buona ragione, gli occhi sono così vicino al (appena pochi centimetri) schermo che, anche su un fine dello schermo, può solo vedere. Sullo schermo QHD della galassia nota 4, la griglia di pixel giustamente vede un po’ meno. È un po ‘ più sottile sulla spaccatura Oculus, certamente, ma li vediamo ancora distintamente. Sarà schermi perché non 4K per questo display è perfetto.

Quali applicazioni da utilizzare con l’ingranaggio di VR?
Una volta visualizzata la schermata, Samsung ci ha introdotto tre tipi di applicazioni. Ancor prima di parlarne, dovrebbe essere notato che queste applicazioni andare attraverso un app store uno vede solo utilizzando il casco della realtà virtuale. Questo negozio è relativamente ben fatto. Indicando le applicazioni che ci interessano con la direzione dello sguardo (segue un mirino) e cliccato su semplicemente toccando il touchpad. Per uscire da un’applicazione, una semplice pressione sul pulsante indietro per tornare al negozio di applicazione. Quest’ultimo è interamente gestito da Oculus VR, che significa che Samsung non ha il sopravvento.

Pro4S e serie SP: Koss lancia tre caschi per i professionisti e il grande pubblico al prezzo di stretto

Standard

Cuffie e auricolari specialista americano venduti a prezzi molto ragionevoli. Koss viene ad ampliare la propria gamma per i professionisti, musicisti e appassionati di Home Studio con il modello Pro4S e si declina in due modelli più mainstream, SP540 e SP330.

Il Pro4S è un vocazione professionale chiuso circum-auricolare che ha caratteristiche di alte gamma, nonostante un prezzo di $150. Suoi scafi di atri sono in alluminio e adottano un profilo “D” per meglio sposare la forma dei padiglioni uditivi dell’utente. Di conseguenza, una migliore acustica, gancio, migliorato comfort e un isolamento acustico ulteriormente. I trasduttori sono 40 mm di diametro, modelli del marchio specifico. La parte meccanica (cerniere di articolazione e il rollbar) era molto lavorata per offrire una robustezza e un minimo di vibrazioni e rumore.
Koss Pro4S viene fornito con una custodia e un cavo staccabile 1,4 m che può essere inserito anche nell’atrio destro all’atrio di sinistra e permette diversi caschi per toccando ripetutamente il concatenamento. Vanta una risposta in frequenza di 10Hz a 25 kHz e 35 ohm impedenza che permette di alimentarlo da qualsiasi fonte, anche uno smartphone.

La versione pubblica della Pro4S è la SP540 che prende la stessa forma, stessi trasduttori, ma sotto un molto diverso aspetto. Inoltre è dotato di una custodia e un cavo staccabile, ma quest’ultimo non ha microfono e controllo per smartphone che è una vergogna per un casco che è destinato, in parte, per un utilizzo nomade. Il rollbar, Rails e atri scafi sono rinforzati da parti in alluminio. Il prezzo negli Stati Uniti il SP540 è identico a quella della Pro4S: $150

Premio Zurigo: stabile, la banca sotto i riflettori

Standard

Zurigo (awp) – la Borsa Svizzera è prevista l’apertura all’equilibrio, mercoledì, sulla scia degli indici misti. Mentre le piazze finanziarie asiatiche erano orientate in aumento, guidato da nuovi record a Wall Street, martedì, i contratti future su indici Dow Jones Industrial è sceso leggermente dal termine in Europa.

In assenza di notizie aziende e principali indicatori, i mercati sono mancanti di impulso, riassumere il broker.

Gli investitori sono anche cauti in attesa della pubblicazione venerdì della prima stima di crescita per l’Eurozona nel terzo trimestre, dati che potrebbero incoraggiare dove appropriato la Banca centrale europea (BCE) per sostenere ancora l’economia della zona euro.

Negli Stati Uniti, le cifre del consumo personale, uno dei motori della crescita del paese, sarà inoltre monitorato attentamente come indicatori sulle vendite al dettaglio ottobre.

La maggior parte stelle valori variavano intorno loro prezzo di chiusura del giorno precedente, i proiettori naturalmente essere focalizzati sul settore bancario, seguendo le multe delle tre autorità di regolamentazione di mercato per la manipolazione di valuta.

UBS (-0,1%) fa parte delle cinque banche offendente. Il gruppo ha un accordo con tre autorità di vigilanza in Svizzera, il Regno Unito e Stati Uniti per risolvere indagini sulla manipolazione dei tassi di cambio. Esso contribuirà a totale 774 milioni CHF. Queste multe sono completamente coperti dalle disposizioni fatte dalla banca.

Tra le blue chips, Swiss Life (+ 0,3%) è anche previsto un leggero aumento. L’assicuratore vita presentato risultati solidi per nove mesi, il volume di affari ha dimostrato di essere chiaramente più elevato del previsto. Il nuovo Director general (CEO) Patrick Forst ritiene inoltre che il gruppo è sulla strada per il 2015. Gran parte delle misure previste efficienza è già stata realizzata, secondo la società.
Peso pesante Nestlé (+ 0,1%) è previsto in lieve aumento. Roche e Novartis erano invariato in avant-Bourse.

Deutsche Bank ha notato l’obiettivo ovviamente di Zurigo (invariato) 305 (290) CHF, dopo la presentazione dei risultati trimestrali delle società. Tendenze fondamentali sembrano rimanere, detto Istituto. Il fatto che i risultati sono inferiori alle aspettative del consenso è il conto della costituzione di riserve impreviste e perdite significative in generale assicurativo, ma non è soggetto a troppa preoccupazione. La raccomandazione “hold” è stata mantenuta.

Sul mercato più ampio, il direttore generale (CEO) di Kudelski (+ 0,1%), André Kudelski, ha detto di essere in grado di raggiungere gli obiettivi fissati per tutto l’anno.

Marzo, gli altoparlanti di UFO di Bluetooth

Standard

Marte è solo un pianeta del sistema solare. È anche un altoparlante Bluetooth a forma di disco volante. Ma dietro questo design futuristico è uno speaker Bluetooth che sfida la legge di gravità. E per una buona ragione, trasmette la musica levitare.

Ispirato al mondo della fantascienza, il concetto è composto da una base e una sorta di piattino galleggiante. Il segreto di questa capacità di levitazione è una tecnologia chiamata “Gravitoni”. Questo sistema impedisce la perdita del suono, migliorando la sua diffusione. In questo modo, l’altoparlante può fornire un suono potente con bassi profondi e chiari medium. E per questo, il dispositivo è dotato di un altoparlante, un subwoofer e un microfono incorporato. L’oggetto galleggiante serve come un radiatore passivo. Anche impermeabile, è accoppiato con un terminale tramite Bluetooth e può riprodurre musica durante la riproduzione continua di 8 ore. Infine, ricarica avviene per induzione e automaticamente. Infatti, il piattino può atterrare quando la batteria è scarica e Levita, ancora una volta ricaricata.

Immaginato dai progettisti presso Crazybaby, marzo è per il momento, un concetto in attesa di sviluppo.

A estrela do barco SNSM Spotlight Paris mostrar

Standard

Equipe de resgate do Le Tréport mar estará presente na mostra internacional do barco de Paris. Com efeito, a estrela treportaise representará o SNSM de 6 a 14 de dezembro.

Depois de se juntar a sua homeport, Le Tréport, 20 de dezembro de 2013, o barco do SNSM fará uma nova viagem, mas desta vez é a Paris que a estrela está se movendo.

Com efeito, a equipe de resgate no mar de le Tréport fará a viagem a Paris e sua exposição internacional, que terá lugar de 6 a 14 de dezembro. “Esta é a primeira vez que o barco vai sair da água, assim como é a primeira vez que o SNSM du Tréport será nesse show. É uma grande honra para nós, “disse Eric Chevallier, presidente da estação treportaise.

Composto de aproximadamente 785 expositores e 1200 expostos os vasos, esta feira reúne quase 240.000 entusiastas da canoagem cada ano, do parc des Expositions de Porte de Versailles. Portanto, é uma vitrine para o SNSM de le Tréport.
52 lojas em 2014

Se esse recurso foi selecionado para representar o SNSM, isso também porque funciona regularmente e que o barco já demonstrou suas qualidades.
“Temos uma atividade apoiada no Tréport. Podemos ter alcançado 52 2014″ passeios de barco, detalha o Presidente. É um último grito, que é equipado com o treportaise SNSM. “Estamos muito felizes, é um lindo barco!”, enthuses Eric Chevallier.

Micro SD, smartphone aide-memoire carte

Standard

Schede SD e le loro variazioni di formato sono queste schede di memoria fotocamere ma si trovano anche da sempre più in smartphone.

Cos’è?

Una scheda SD è un formato quasi quadrato di memoria card, con spesso un picot di blocco (indicato da “lock”) sul lato. Esistono tre formati: SD (telecamere), il mini SD (poco attuale) formato e il formato micro SD (quella utilizzata in smartphone).

Perché è utile per uno smartphone?

La scheda micro SD per aumentare la memoria disponibile per uno smartphone, quando è troppo bassa. È possibile memorizzare su sue mappe di foto, musica, ma intere applicazioni, al fine di evitare di affollare la memoria del telefono.

Sono tutti gli smartphone equipaggiati?

Non. Per integrare una scheda micro SD, è necessario che il dispositivo abbia una “slot”, una scanalatura che permette di inserire la scheda. La maggior parte del tempo questo luogo si trova sul lato del telefono, dietro un piccolo coperchio, ma può anche essere nella parte posteriore con la batteria, una volta rimosso lo scafo.

L’iPhone e il Windows Phone come Nokia Lumia mancanza questa slot e loro memoria non può essere ampliato da una micro SD, a differenza di Android telefoni carta.

Che tipo di scheda micro SD da scegliere?

Ci sono tre modelli di micro SD card.

Il classico micro SD ha una capacità che vanno da 16 megabyte (MB) a 2 GB (gigabyte). La relativa capienza è adatto ad usi ancora più intensivi in memoria.

Micro SDHC, per ad alta capacità, offre tra 4 e 32 GB di memoria e permette il trasferimento di applicazioni più grandi e memorizzazione di un numero maggiore di foto e video. Questo è il più consigliato per migliorare la memoria di uno smartphone.

Micro SDXC, per “Capacità estesa” (“capacità estesa”), può teoricamente memorizzare fino a 2 TB (terraoctet) di dati. Investire in una mappa del genere per uno smartphone non è utile.

Dimensioni della scheda micro SD da scegliere?

La dimensione, cioè la capacità di archiviazione della scheda, dipende dalla vostre esigenze e la memoria dell’origine dello smartphone. Per l’uso ‘classico’ di Smartphone, una SDHC da 8 a 16 GB è sufficiente.

Si dice una “classe 10″, che cosa è esso?

La “classe” di schede SD corrisponde alla velocità minima di scrittura in MB/s (megabyte al secondo). Le classi possono essere di 2 (2 MB/s), 4 (4 MB/s), ecc fino a 10. Per uno smartphone, una classe 6 è sufficiente.

Galassia Gear VR, nuova gestione delle cuffie Samsung

Standard

Noi avevamo già provato a IFA, ma l’auricolare di realtà virtuale Gear VR che abbiamo proposto di incontrarsi di nuovo in una zona più tranquilla come un salotto la settimana scorsa. La possibilità di cavalcare il dispositivo e le sue capacità più tranquillamente.

In un primo momento, l’ingranaggio di VR è di un po ‘ deludente l’aspetto esteriore. Infatti, per il prezzo pubblicizzato di €200, tutta la plastica è ancora relativamente bassa gamma e nonostante una combinazione di colori piuttosto sobrio, un tick sul giocattolo sul lato del dispositivo. Per spostarsi tra i menu, il dispositivo ha un touchpad cliccabili e un pulsante indietro. Allo stesso modo, c’è un manopola per regolare la nitidezza della lente. Se Samsung ci ha assicurato che sarebbe improvvisamente possibile usarlo senza occhiali con il suoi famosi ruote, preferiamo attendere più utenti ritorni in questo senso prima di agire in noi, non perché ognuno non è necessariamente lo stesso indice di attrazione in ogni occhio.

Installazione del telefono è molto comodo, basta inserire la nota 4 sulla parte anteriore del casco, come su una base, quindi l’ingranaggio di VR è attivo. Un componente aggiuntivo da collocarsi soprattutto consente di fissare il tutto un po’, ma anche senza questo pezzo, il telefono è a posto. Notiamo che il Jack è disponibile per collegare una cuffia, allergica al filo che può passare attraverso un dispositivo Bluetooth. Tutto è alimentato dalla batteria della nota 4; Fortunatamente quest’ultimo è abbastanza forte, perché tutti bene può risultare per essere avidi.

È il momento di mettere il casco sulla testa. Cinghie regolabili fanno bene il loro lavoro e il tutto è saldamente in testa. Tutto è piuttosto chiaro; un buon punto per una soluzione che useremo per contenuti video o gioco. Il singolo gene potrebbe venire alla fine con i contorni del VR sul viso a lungo termine, ma al primo utilizzo, senza preoccupazioni per la relazione. Analogamente, il sensore di movimento e posizione funziona senza che uno si sente il minimo spostamento, tutto risponde con facilità e adatta rapidamente a un database di navigazione cui da movimenti della testa.

Una volta che il set è attivo, un Oculus menu permette di sfogliare il marketplace dedicato, che per ora offre video, foto e giochi. Prima osservazione, la lastra della galassia nota 4 in QHD (2560 x 1440 px) è assolutamente all’altezza, con una rendering e sorprendente agilità, soprattutto quando uno ha sperimentato l’Oculus Rift Dev Kit 1 e anche 2 – lo schermo di quest’ultimo è ancora troppo poco definito. Il salto nella definizione è ancora abbastanza per mettere in ombra i pixel, ma comunque è piacevole per scene dettagliate e visibilità generale. La reattività eccellente della lastra ha giocato anche sulla nitidezza delle scene in movimento. Infine, ultima grande vantaggio della lastra AMOLED, l’immagine è contrastata e offre vero nero: una delizia per i film.

È l’uso che genera la maggior parte delle domande sull’ingranaggio VR. Senza dubbio, la demo della band è impressionanti e può ottenere una buona idea degli usi potenziali del casco. Foto e video a 360 ° impress e 3D film offerta una buona resa della profondità. Infine, questo gioco non è stata una grande opera di spazio, ma ha permesso di testare con successo i vari sensori.

Con un orientamento chiaramente pensato per il video, ma con lo stesso potenziale per il gioco – dopo tutto, è possibile collegare un pad wireless-, l’ingranaggio di VR è in ogni caso un dispositivo tecnicamente convincente. D’altra parte, alla tariffa annunciato $ 200 e la necessità di avere una nota 4 galassia ad usarlo, ci vorrà più di qualche 360 video ° e un buon catalogo di giochi compatibili per convincere i potenziali clienti.